La loggia

Nel quinto livello di Palazzo dei Consoli, nel piano che custodisce le opere della nostra Pinacoteca, troverete una loggia panoramica. In epoca medievale la loggia era ad uso esclusivo dei Consoli. Pur essendo un corpo del tutto autonomo dal resto del palazzo, fu costruita contemporaneamente al corpo principale.

Questa terrazza, o balcone, è caratterizzata da colonne e archi a tutto sesto accoppiati a due a due, e rappresenta l’affaccio al lato sud. Vi è un foro (caditoia) che collega questo spazio visivamente e acusticamente alla sala dell’Arengo, ulteriore conferma che i Consoli non erano presenti alle riunioni del Consiglio Generale del Popolo che avvenivano appunto nell’Arengo, ma monitoravano costantemente queste riunioni. Il balcone rappresenta il luogo dove i Consoli, reclusi durante il loro mandato che durava 2 mesi, uscivano a prendere aria e ovviamente godevano di un magnifico panorama.

Total Views: 508